fimmgformazionelazio.net

Fimmg Lazio: non c’è alcuna emergenza meningite nella nostra regione

download-1

“Non c’è alcuna emergenza meningite nella nostra regione” lo afferma la Fimmg la Federazione Italiana Medici di Famiglia del Lazio, in risposta alle numerose richieste dei pazienti in quanto in queste ore si sta diffondendo una infondata paura della possibilità, che nella nostra regione, sia in atto una epidemia da meningococco, ma cio’ non trova alcun riscontro, anzi i casi di meningite nella nostra regione sono diminuiti se rapportati a quelli dell’anno 2015 e rientrano nella normalita’ statistica. I casi che si sono riscontrati e di cui la stampa ha dato risalto, sono da imputare a forme batteriche come lo pneumococco o l’escherichia coli (peraltro forma molto rara) ma non da meningococco che ha avuto un incidenza nel Lazio nel 2016 di 3,2 casi per milione di abitanti. Un caso a parte è la regione Toscana che dal 2015 e’ interessata da un aumento dei casi di meningococco C rispetto agli anni precedenti, anche nella fascia di età più adulta della popolazione e che di conseguenza ha adottato misure di profilassi aggiuntive e temporanee rispetto al calendario vaccinale. L’attenzione adesso dovrebbe essere rivolta piu’ verso l’epidemia influenzale in rapida ascesa, che verso presunte epidemie di meningite dal carattere puramente mediatico.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *