fimmgformazionelazio.net

Influenza : a Roma e nel Lazio, il numero maggiore di malati

influenza

23 GEN (Radio Colonna) – Sono già tre settimane che il Lazio si pone in cima a un’ideale classifica per numero di malati, con oltre 14 casi ogni mille abitanti.I più colpiti sono i bambini sotto i 4 anni, segue la fascia tra i 5 e i 14 anni. Le complicazioni però questa volta hanno colpito in modo più pesante gli anziani, con un aumento dei ricoveri sopratutto per insufficienza cardiaca e/o repsiratoria.

Pier Luigi Bartoletti segretario provinciale Fimmg Roma precisa Noi medici di famiglia siamo sotto pressione, mediamente in questo periodo ogni giorno abbiamo registrato 40-50 accessi in più alle nostre strutture, a cui si devono aggiungere una ventina di telefonate al giorno. Il carico di lavoro è stato ed è notevole. L’influenza è arrivata durante le feste di Natale, quando molti studi di medici di famiglia erano chiusi. Ma la nostra rete di poliambulatori ( i medici di famiglia sono presenti anche in 18 poliambulatori attivati dalla Regione Lazio e dislocati in tutta la città,aperti pure sabato e domenica) ha limitato il carico sui pronti soccorso, che altrimenti sarebbero andati ancora più in sofferenza di quanto non lo siano in questi giorni. Vediamo se nei prossimi giorni arriverà un altro ceppo di influenza, il B”.

Anche l’ISS precisa che si sono ammalati anche molti dei soggetti vaccinati, il motivo sta nella mutazione di un ceppo,la vaccinazione quindi ha avuto effetto molto limitato.

 

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *