fimmgformazionelazio.net

Nuovo Governo:Lorenzin, quali sfide per la sanità?

img_3768.jpg

(Sanitàinformazione) Roma- «Innanzitutto approvare i nuovi Lea che sono in commissione alla Camera, che sono le nuove prestazioni sanitarie, misure che arrivano ai cittadini che vivono situazioni di disagio. Dobbiamo, comunque, andare avanti nel lavoro molto importante che abbiamo impostato. Le prossime tappe? Rendere vive le norme approvate nella legge di bilancio. Abbiamo poi lo sblocco del turn over e i precari che sono sempre più un’emergenza nel centro e sud Italia e tutta la questione legata alla qualificazione del personale e quindi spero di portare a termine il patto della salute nell’articolo che manca, il 22 che è appunto quello per le professioni sanitarie». Queste le parole di Beatrice Lorenzin , confermata alla guida del Ministero della Salute, che non manca di menzionare il Disegno di legge Lorenzin, arrivato alla ultime battute sul riordino degli ordini professionali e il sistema veterinario e e sul voto finale sul disegno di legge sulla Responsabilità professionale medica.  Conclude quindi sostenendo che «Tutte queste cose insieme disegnano un nuovo percorso per la sanità’ per affrontare le sfide importantissime che abbiamo».

Leggi articolo

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *